Trofeo Italiano Amatori 2012

Le principali novità per l’anno 2012 del Trofeo Italiano Amatori sono le seguenti:

  • I Circuiti e le date:
    22-apr    MISANO
    27-mag  VALLELUNGA
    17-giu    MUGELLO
    15-lug    VARANO
    26-ago   MUGELLO
     
  • Suddivisione dei piloti per capacità: I piloti saranno divisi prima per classi 600 e 1000 e dopo in base ai loro tempi verranno messi in griglie di partenza separate. Ci saranno tre griglie di partenza per la classe 600 e tre griglie di partenza per la classe 1000, le griglie si chiameranno 600Base, 600Avanzata, 600 Pro-K Cup, 1000Base, 1000Avanzata e 1000Pro K-Cup saranno formate da piloti aventi tempi tra loro omogenei in base alle tabelle di seguito riportate.
    Il nostro trofeo è l'unico in Italia che fa questa selezione e divisione dei piloti.
    Il nostro obiettivo è quello di far partire tutti i piloti ad armi pari in una griglia dove tra il primo e l'ultimo pilota NEL MOMENTO DELLA  ISCRIZIONE ci siano al 4 secondi circa di differenza.
    Resta inteso che non possiamo e non vogliamo vietare i miglioramenti dei piloti che sicuramente molti di voi faranno nel 2012 scendendo sotto i tempi limite, e questo soprattutto nella classe Base, meno in quella Avanzata e quasi nulla nella Pro-K Cup.
    Le classi Base, Avanzata e Pro K-Cup correranno tutte in Coppa FMI con un calendario identico quindi, stesse date e stessi circuiti per tutte e 5 le gare del nostro trofeo.

  • Abbinamenti: il Trofeo Italiano Amatori sarà abbinato al Trofeo Michelin Power Cup per tutte e 5 le date.

  • Costi: Il costo di iscrizione al trofeo è di 650€. Il costo di iscrizione ad ogni gara che il pilota decide di fare (comprensivo di tassa federale) è di 210€ per i circuiti corti e 310€ per i circuiti lunghi. Le gare che il pilota non decide di fare (vedi termini del regolamento) non le paga.

  • Pneumatici: Il trofeo sarà mono gomma Metzeler.
    E' obbligatorio acquistare 2 treni di pneumatici entro il 28 Febbraio 2012 al costo di 670€ presso l'organizzatore del trofeo, gli pneumatici potranno essere utilizzati anche in gara. Oltre ai 2 treni di pneumatici da acquistare entro il 28 Febbraio, è' obbligatorio acquistare in pista 1 solo treno di pneumatici ad ogni gara presso il racing vendor della Metzeler; gli pneumatici NON saranno punzonati.
    Il pilota, se lo ritiene necessario, potrà portare da casa o comperare dove vuole tutti gli altri treni di pneumatici di cui avrà bisogno.
  • E’ stata aggiunta una classifica femminile ed una per gli esordienti.
  • E’ stato richiesto di togliere il tempo minimo di qualifica per far correre tutti.
  • Oltre alle coppe, sono stati inseriti i premi in tutte le gare con; un treno di pneumatici al primo, un posteriore al secondo ed un anteriore al terzo.
  • I tempi di riferimento delle classi Base, Avanzata e Pro K-Cup sono diversi da quelli del 2011 quindi per sapere in quale griglia potreste essere dovete controllare i nuovi tempi.

Possono partecipare al nostro trofeo solo i piloti che nei vari circuiti hanno girato in tempi SUPERIORI a quelli riportati nelle tabelle del nostro regolamento, ad esempio:

  • Un pilota che gira in 2'09" al Mugello 1'53" a Vallelunga e 1'52" a Misano rientra nella categoria Base.
  • Un pilota che gira in 2'05" al Mugello, 1'49" a Misano e 1'50" a Vallelunga rientra nella categoria Base Avanzata.
  • Un pilota che gira in 2'03" al Mugello, 1'46" a Vallelunga ed 1'47" a Misano rientra nella classe Pro K-Cup

Di seguito sono riportate le tabelle valide sia per la classe 600 che 1000, inerenti i tempi di riferimento per iscriversi al nostro trofeo per la vostra classe di appartenenza in relazione ai tempi fatti sui singoli circuiti.

Base 600/1000

Mugello

Vallelunga

Misano

min

sec

min

sec

min

sec

52 

52 



Avanzata 600/1000

Mugello

Vallelunga

Misano

min

sec

min

sec

min

sec

2  

4  

1  

48 

48 



Pro K-Cup 600

Mugello

Vallelunga

Misano

min

sec

min

sec

min

sec

0,5 

44,5 

44,5 



Pro K-Cup 1000

Mugello

Vallelunga

Misano

min

sec

min

sec

min

sec

44 

44 

I piloti che magari sono fuori tempo limite su una pista oppure, di poco fuori tempi limite su due piste, possono chiedere una verifica all'organizzatore, che in base anche ai risultati fatti su Franciacorta, Magione più altri dati, potrà decidere in quale griglia far inserire il pilota.

P.s. Prima di iscriversi leggere bene tutto il regolamento provvisorio on line sul nostro sito, dove troverete diverse positive novità.

Perché conviene iscriversi al Trofeo italiano Amatori?

  • Perché al momento è l’unico trofeo in Italia che fa una vera selezione dei piloti in base ai loro tempi prima di iscriverli . La selezione viene fatta prima con una autocertificazione dei piloti stessi e poi con dei controlli sugli archivi dei cronometristi federali e di diversi organizzatori di prove libere.
  • Perché i tempi dei piloti (ad eccezione del pilota particolarmente dotato) sono molto vicini tra di loro, le gare sono belle, combattute e i piloti si divertono.
  • Perché nel 99% dei casi per ogni gara prendiamo il numero di piloti massimo ammesso in grigia di partenza in modo tale che anche l’ultimo classificato è sicuro di partire per la gara.
  • Perché da sempre si usano pneumatici di grande qualità sia per la sicurezza dei nostri piloti che per il loro divertimento.
  • Perché la maggior parte dei circuiti nei quali si corre sono del mondiale.
  •  Perché per ogni griglia di partenza, ovvero per ogni 40 piloti che partono, diamo 13 coppe.
  • Perché  a fine gara  facciamo 4 podi; categoria Assoluta, Semistok, Over 35 e Over 40/45  premiamo i piloti dando loro tutto il tempo di godersi il loro podio e fare festa. Per fare tutto ciò, ce ne siamo costruito uno appositamente per noi, che unitamente ad un ottimo impianto audio, trasforma le premiazioni in una grande festa di tutto il paddock.
  • Perché in circuito troverai l’organizzatore che ti segue e ti assiste, a partire dal Venerdì mattina.
  • Perché le moto vengono controllate a tutti  sia nelle prove di qualifica che a fine gara.
  • Perché l’hospitality dell’organizzatore mi permette di trovare un punto di incontro con gli altri piloti.
  • Perché tutte le gare vengono riprese dalla TV che poi trasmette un sunto della gara stessa con relative interviste dei piloti, su SKY in chiaro e su circa 15 canali regionali.
  • Perché lo staff dell’organizzatore in pista intervista tutti i piloti che lo desiderano, dal primo all’ultimo in classifica e poi inserisce le vostre interviste sul blog del sito del trofeo.
  • Perché abbiamo un ufficio stampa professionale che tu puoi contattare, un ufficio stampa fatto di persone alle quali raccontare la tua storia motociclistica per poi magari vederla pubblicata su un giornale, un ufficio stampa che fa uscire articoli di giornale su voi piloti e sul trofeo.
     Tutto ciò oltre che essere bello è utile per trovare degli sponsor.
  • Perché tutti i ragazzi dello staff che vi seguono nelle problematiche della pista sono motociclisti come te  e molto competenti in materia.
  • E per finire, ma forse proprio per questo più importante di tutti gli altri punti, perché qualunque possa essere stato il tuo problema nel corso del Trofeo, troverai sempre qualcuno con cui parlare che prenderà in considerazione il tuo problema e se possibilmente lo risolverà.

Ricordo a tutti i piloti che il regolamento è provvisorio e in attesa di convalida da parte della FMI.