Leggi tutte le news
Cronaca qualifiche
06/09/2014

 Il Trofeo Italiano Amatori è approdato ad Imola per il quarto round dell’edizione 2014, quella del decennale. Le qualificazioni del sabato hanno visto svettare Alessio Gallucci (Yamaha) nella 600 Base, Gabriele Polidori (Honda) nella 1000 Base, Stefano Brancher (Yamaha) nella 600 Avanzata e Fabrizio Fiorucci (Ducati) nella 100 Avanzata che partiranno dunque dalla pole position.


Il ventottenne abruzzese Gallucci, attualmente secondo nella classifica generale della 600 Base alle spalle di Alessio Terziani, con 2’00”9 ha preceduto di quasi un secondo e mezzo il diciottenne marchigiano Pietro Lausdei (Honda); terzo tempo proprio per il diciassettenne milanese Terziani (Yamaha).


Nella 1000 Base si è fatta sentire la voglia di riscatto del ventiquattrenne toscano Gabriele Polidori (Honda); dopo lo sfortunato doppio round del Mugello, il leone versiliese ha ruggito ancora ottenendo la pole position con 2’00”1 davanti al capoclassifica Elia Sebenico (BMW) ed a Marco Saibene (BMW).


Nella 600 Avanzata due soli piloti sotto i 120 secondi: il veneto Stefano Brancher (Yamaha) è risultato il più veloce con 1’59”6 davanti al ligure Benedetto Noberasco (Ducati, 1’59”9). Terza posizione in griglia per il laziale Mirko Temporin (Yamaha), secondo nell’assoluta, mentre il leader Nicola Quinto (Honda) non è andato oltre l’undicesimo crono.


Il quarantaseienne Fabrizio Fiorucci (Ducati) si conferma l’uomo da battere della 1000 Avanzata: il capoclassifica fa segnare infatti il miglior tempo in 1’57”5 precedendo di sei decimi il reggiano Heikki Zaffelli (Honda) e di nove il comasco Denis Pilisi (Kawasaki), terzo nell’assoluta.


Orari di partenza del quarto round del Trofeo Italiano Amatori 2014: 10.00, 1000 Base; 10.45, 600 Base; 11.30, 1000 Avanzata; 12.15, 600 Aavanzata; tutte le gare sono programmate su 10 giri.